Scegliere la rubinetteria da bagno: ecco cosa è importante sapere!

Scegliere la rubinetteria da bagno: ecco cosa è importante sapere!



Avete già scelto i pavimenti, i mobili e i sanitari della vostra nuova casa, ma avete ancora qualche dubbio sulla rubinetteria per il bagno?
Ecco allora il momento giusto per avere tutte le risposte che stavate cercando!

Leggete di seguito questo nostro semplice manuale e scoprite importanti consigli su come scegliere la rubinetteria della vostra casa, facendo riferimento alle caratteristiche tecniche e funzionali del prodotto e al rapporto qualità/prezzo.

Miscelatore bagno

Per prima cosa, facciamo un po’ di chiarezza su alcune definizioni in relazione alle diverse tipologie di miscelatori.

Cosa si intende per miscelatori monocomando?
I miscelatori monocomando sono rubinetti muniti di una sola leva, la quale viene alzata per regolare il getto d’acqua e spostata a destra o sinistra per scegliere la temperatura.
Potete vedere in questa foto il miscelatore monocomando per bidet della collezione Imo di Dornbracht:

Miscelatore monocomando bidet - Dornbracht

Esistono diverse tipologie di miscelatori monocomando, ognuno dei quali si presenta con linee estetiche particolari: classiche e più tradizionali, come questo modello prodotto da Rubinetteria Giulini (Harmony Lapis):

Miscelatore bagno classico - Rubinetteria Giulini

o linee più ricercate, contraddistinte da un design originale, come nel caso del rubinetto monocomando Symetrics di Dornbracht:

Rubinetto monocomando Symetrics di Dornbracht

Miscelatori con doppio comando
I miscelatori con doppio comando sono quei rubinetti composti da due manopole separate, destinate una all’erogazione di acqua calda e l’altra di acqua fredda.

Questi rubinetti possono essere sia monoforo, che a tre fori, come potete vedere rispettivamente in queste foto:

Rubinetto monoforo

Rubinetto a tre fori

Decidere quali miscelatori acquistare non è molto semplice: questo perché ne esistono davvero molti modelli in commercio, ognuno dei quali presenta caratteristiche e proprietà diverse, ognuna con la sua importanza.

Rubinetti Termostatici
I miscelatori termostatici sono rubinetti muniti di un termostato che regola la temperatura, la quale si mantiene sempre stabile (motivo per cui questa tipologia di prodotto viene consigliata specificatamente per la doccia).

Un miscelatore termostatico mantiene costante la temperatura programmata, evitando il rischio di scottature improvvise.
Ciò è possibile grazie a una valvola termostatica che mischia acqua calda e acqua fredda.

Esso, inoltre, mantiene costante la quantità di acqua erogata, anche nel caso in cui dovessero venire aperti contemporaneamente altri rubinetti della casa.

Miscelatore termostatico

Vediamo ora alcune importanti caratteristiche che deve avere un buon rubinetto.

Portata del getto
La regola vuole che, quando un miscelatore è aperto al massimo delle sue potenzialità, esso deve erogare un getto d’acqua standard in grado di riempire il bacino sottostante in poco tempo.

Nel caso della cabina doccia, la portata del getto deve essere di circa 12 litri di acqua al minuto.

Tenuta stagna
Cosa si intende per tenuta stagna?
Quando un rubinetto è chiuso e non è in funzione deve trattenere l’acqua senza lasciar cadere goccioline.
Questa caratteristica è resa possibile grazie all’inserimento di piccoli dischetti in ceramica che si trovano nella testa del rubinetto, molto importanti quindi anche per evitare un inutile spreco idrico.

Pressione
Altro fattore determinate per un buon funzionamento del rubinetto è la pressione.
Se stiamo parlando di un buon prodotto, non assisterete mai alla fastidiosa diminuzione della pressione del getto d’acqua nel caso venissero aperti più rubinetti contemporaneamente.

Struttura e finitura di un rubinetto
Come deve presentarsi un rubinetto a prima vista?
La risposta è semplice: deve essere molto robusto.
Se la struttura è solida e resistente, si eviteranno eventuali graffi o alterazioni del prodotto.

I rubinetti vengono realizzati in acciaio inox satinato o cromato, disponibili in diverse colorazioni e personalizzabili anche con inserti in plastica o elementi in Swarovski, tipici dei rubinetti in stile classico, come la collezione Odessa Crystal di Rubinetteria Giulini:

Rubinetto classico Odessa Crystal di Rubinetteria Giulini

I modelli in stile retrò per gli amanti della trazione e dello stile classico sono proposti nelle finiture ottone, oro o bronzo.

Rubinetteria vasca finitura oro

Utilizzando un buon rivestimento esterno, il rubinetto rimarrà sempre integro, anche nel caso di finitura bianca o colorata.

Fate attenzione: un prodotto di basso costo non potrà avere le stesse caratteristiche qualitative di un prodotto di prezzo maggiore.
Risparmiare non è sempre la soluzione migliore!

E’ inoltre molto importante sapere che:

- valvole e rifiniture di alta qualità sono caratteristiche comuni a tutti i rubinetti, ad esclusione di quelli a basso costo;

- attraverso una particolare rifinitura in PVD, tutti i rubinetti di ottima qualità sono molto resistenti a graffi e usura, anche se alcuni prodotti corrosivi e detergenti chimici possono causare macchie: il cromo, per esempio, ha una lunga durata ma se viene raschiato con un spugnetta in fili di acciaio può rimanere graffiato.
Per questo fate molto attenzione e siate molto scrupolosi durante le operazioni di pulizia;

- le finiture in bronzo possono essere un’alternativa al metallo lucente: ma attenzione! Senza rifinitura in PVD sono poco resistenti al graffio e all’abrasione;

- esistono rubinetti che sono coperti con garanzie a vita per eventuali macchie o perdite;

- i miscelatori monocomando uniscono rubinetto e tubo di scarico per una maggiore flessibilità;

- i miscelatori con manopola laterale sono belli esteticamente, ma meno comodi da utilizzare, soprattutto se si hanno le mani sporche o occupate;

- i rubinetti con una sola manopola sono in linea di massima più facili da installare;

Estetica e funzionalità
Scegliete il rubinetto che esteticamente vi piace di più, ma accertatevi che risponda a tutti i requisiti di comodità e funzionalità che abbiamo indicato nei punti precedenti.

Scegliete un miscelatore proporzionato: un rubinetto grande può risultare sgradevole all’occhio se installato su un lavabo piccolino o viceversa.

Tipi di installazione
Esistono diverse tipologie di installazione:
- la classica da appoggio su lavabo;
- a parete;
- miscelatore alto fuori lavabo.

Miscelatore da appoggio su lavabo

Rubinetto a parete

Miscelatore alto per lavabo

La scelta dipenderà principalmente dai vostri gusti, ma anche dalle necessità di spazio.

L’ultima cosa che vogliamo suggerirvi è quella di valutare attentamente la posizione in cui verrà installato il rubinetto: bisogna calcolare attentamente il punto in cui andrà a cadere l’acqua all’interno del lavabo o del bidet, al fine di evitare spiacevoli schizzi durante l’erogazione.

Come evitare gli schizzi

A questo proposito, vogliamo segnalarvi le interessanti proposte di rubinetteria da bagno dell’azienda Dornbracht e Giulini, due realtà che operano nel settore della rubinetteria da molti anni e che offrono prodotti di design, dalle ottime proprietà tecnico/qualitative ed esteticamente perfetti.


 

    Altre news:


    ProgettoBagno propone il mobile da bagno Lounge nella tonalità Greenery, colore dell'anno 2017
    Secondo Pantone, l'azienda degli Stati Uniti che si occupa delle tecnologie grafiche e dei sistemi per la...
    Calce è la nuova linea di piatti doccia effetto cemento progettata da Glass 1989
    Glass 1989 ha presentato una nuova linea di piatti doccia dall'elegante effetto cemento: complementi per un bagno...
    Lo showroom aziendale di IDEAGROUP cambia look!
    Nuovo look per lo showroom aziendale di IDEAGROUP! L'azienda mette a disposizione di clienti e progettisti uno...
    Elegante effetto metallico per le piastrelle Lumina Glam di Fap Ceramiche
    Effetto metallico, superfici tridimensionali e materie prime di alta qualità: sono queste le caratteristiche...
    Glass 1989 presenta la nuova cabina doccia Moov, ideale per grandi bagni
    Moov è la nuova linea di chiusure doccia progettata da Glass 1989, perfetta per bagni con molto spazio a...
    Collezioni d'arredobagno firmate ProgettoBagno: design innovativo, materiali pregiati e cura dei particolari
    ProgettoBagno è un'azienda delle Marche che da oltre 15 anni progetta e realizza prodotti per...
    Clip di Disenia, la cerniera per box doccia ideale per bagni piccoli
    Una linea di cabine doccia pratica e funzionale caratterizzata da un design minimalista e un'eleganza...
    Lavabi d'arredo Sharp di Simas: colori...e sapori!
    Sharp di Simas è un'originale collezione di lavabi d'arredo caratterizzata da un design minimalista ed...