5 nuove tendenze dell’arredo bagno: le novità 2018

Il 2018 è alle porte.
Tra le tante novità che ci porterà questo nuovo anno, siamo molto curiosi di sapere quali saranno le nuove tendenze dell’arredo bagno.

 

1. ARREDO BAGNO OPEN SPACE
La prima nuova tendenza riguarda l’impostazione open space dell’ambiente: mobili e sanitari vengono inseriti in uno spazio coordinato che diventa un arredamento unico e in continuità con tutto il resto della casa.

 

Tendenze bagno: arredo open space

 

2. STILE VINTAGE
Il bagno vintage, molto apprezzato negli ultimi tempi, vedrà in questo 2018 la sua affermazione.
Si tratta di un arredo in stile retrò, ispirato agli anni 50, semplice nelle linee ma di grande impatto.

 

Sanitari ‘old style’, possibilmente a terra, mobili con struttura in metallo con mensole e ripiani in legno, meglio se anticato, valorizzati da lampade e specchiere di recupero.

 

Tendenze bagno: arredo vintage
 

3. COLORI PASTELLO, LINEE SEMPLICI E PULITE
Con le nuove tendenze del 2018 il bagno si tinge di colori delicati per creare atmosfere rilassanti e molto accoglienti.
Colori pastello e tonalità chiare che vanno ad unirsi a mobili da bagno e sanitari dalle linee pulite: ambienti funzionali molto eleganti che nella loro semplicità lasciano il segno.


Il grigio, come accade ormai da diverso tempo, è il più gettonato: le sue tonalità si accostano perfettamente a qualsiasi altro colore e a qualsiasi tipo di materiale.

 

Tendenze bagno: colori pastello e grigio
 

4. MARMO
Il marmo è un evergreen per il bagno: non passa mai di moda e riesce sempre a valorizzare ogni stile.
Ideale per bagni classici, si sposa perfettamente anche con bagni moderni e contemporanei, grazie soprattutto alle diverse tipologie, abbinabili a ogni linea di mobili da bagno.

 

Tendenze bagno: arredo in marmo
 

5. CARTA DA PARATI ANCHE PER LA ZONA DOCCIA
Un’altra particolare tendenza riguarda la carta da parati, che ora trova collocazione all’interno della doccia: una soluzione adatta a chi ama pareti dal grande impatto visivo e che vuole dare uno stile esclusivo al proprio bagno.

 

Queste nuove tipologie di carta da parati sono progettate specificatamente per bagni e spazi umidi: la loro particolare composizione presenta infatti ottime proprietà traspiranti e impermeabilizzanti.

 

Tendenze bagno: carta da parati nella doccia

 

Un arredo bagno nuovo quindi, ma che resta in una posizione intermedia tra tradizione e innovazione.
La parola d’ordine è: flessibilità. Solo così, infatti, sarà possibile soddisfare ogni esigenza, senza rinunciare alla praticità e al design.